REGISTRO CPIA

Venerdì 6 settembre si è tenuto a Roma, presso il CPIA 4, un convegno del titolo “dal SIDI al SIDI”, per spiegare i patti formativi previsti dal SIDI.

L’incontro ha evidenziato alcune Criticità sotto descritte, quali:

  1. Quando sarà attiva la funzione esposta modello patto formativo A/S 19-20 per poter compilare il patto formativo su SOGI? Per adesso si vede solo A/S 18-19
  2. L’invio del patto formativo è possibile solo dopo la frequenza? Ci serve la scaletta dei flussi e date di scadenza per organizzarci il calendario. Noi vorremmo chiedere l’invio del patto formativo dopo il 15 maggio
  3. Il patto formativo, una volta inviato, viene bloccato, quindi non c’è una funzione che permetta la modifica in itinere o la creazione di un nuovo patto formativo
  4. 8° competenza deve avere la possibilità di valore zero
  5. Descrizione uda, quanto spazio è previsto?
  6. Possibilità di scrivere uda con lo stesso nome
  7. Quando confermo l’uda in alfabetizzazione, mantenere l’ordine dell’offerta delle competenze, attualmente non si capisce l’ordine di posizionamento
  8. Conoscenze e Abilità caricate nel SIDI sulla specifica UDA non vengono scaricate, avremo bisogno di vederle scaricare per poterle riutilizzare
  9. Si chiede Flussi dati SIDI per ampliamento dell’offerta formativa
  10. Le ore di accoglienze vengono trasmesse nel Sidi – dove vanno? A cosa si agganciano?
  11. Alcuni CPIA, come Milano 5, come prima lingua hanno francese, non inglese…dovrebbero mettere 0 alla competenza N 7?
  12. Si segnala che le ore di lettura destinate al percorso A1 sono erroneamente 20, devono essere 15, sono invertite le ore
  13. Questione IRC o materia alternativa: le ore previste come vengono gestite nel flusso SIDI?

Di seguito VIDEO che illustra il convegno