REGISTRO CPIA



 

ESAME ALFABETIZZAZIONE

Sogi propone l’esame sia per A1 che per A2.

L’Attestato italiano livello A2 ha valore solo ai fini del permesso di soggiorno, mentre il Certificato di italiano livello A2 è un titolo riconosciuto a livello internazionale. Il Certificato sostituisce l’attestato ai fini del permesso, inoltre può risultare utile a tutti i migranti.

Chi ha bisogno di dimostrare il livello di conoscenza italiano A2

  • l’attestato è richiesto al migrante che chiede di convertire un permesso breve nel permesso di lungo periodo
  • non è richiesto al migrante entrato con ricongiungimento familiare
  • non è richiesto al richiedente asilo, piuttosto il suo impegno a imparare l’italiano (attestato dell’associazione) viene tenuto in conto dalla commissione territoriale che decide di accogliere/respingere la richiesta di protezione

Cosa fare, se l’allievo ha bisogno il livello di italiano A2

  • incoraggiare il migrante a iscriversi a un corso CPIA. Al termine del corso l’attestato A2 comprensivo di educazione civica e cultura italiana, viene rilasciato senza prove per chi frequenta un congruo numero nelle ore del corso
  • accompagnare al test della Prefettura, seguendo il migrante in tutto l’iter, a partire dalla iscrizione online, comunicare l’appuntamento, preparare al test, incoraggiarlo a presentarsi all’appuntamento. E’ importante poi conoscere l’esito del test, per incoraggiare eventuali bocciati a continuare la formazione linguistica